Dott. Massimo MaranoDr Massimo Marano, Medico-Chirurgo, Specialista in Neurologia – presso la città di Roma

Si è laureato in medicina e chirurgia presso l’università Campus Bio-Medico di Roma nel 2010 con il massimo dei voti. Ha condotto già durante i primi anni di studio esperienze in campo medico (malattie del fegato e medicina interna) e di cooperazione internazionale in ambiti di medicina interna, emergenze e neurologia (campo medico chirurgico in Burkina Faso).

Ha intrapreso la sua formazione specialistica presso la scuola di specializzazione in neurologia del Campus Bio-Medico di Roma diretta dal Prof. Vincenzo Di Lazzaro con particolare interesse nei disturbi del movimento (malattia di Parkinson e parkinsonismi, distonie, tic, coree, atassie, sindrome tardiva da neurolettici, disturbi del movimento psicogenici, tremori, spasticità, disturbi del cammino) e nella neuropsichiatria delle malattie neurodegenerative. Ha sviluppato tecniche quali il trattamento con tossina botulinica dei disturbi motori (spasmi facciali, distonie e spasticità), dell’emicrania e dell’iperidrosi e le terapie infusionali (duodopa ed apomorfina) per la malattia di Parkinson. Ha inoltre approfondito tecniche di neuromodulazione cerebrale e Deep Brain Stimulation (DBS) tramite la collaborazione con il centro di neurochirurgia stereotassica dell’ospedale CTO Alesini di Roma diretto dal prof. Paolo Mazzone.

Ha concluso la sua formazione specialistica come visiting research fellow presso il dipartimento per la cura della malattia di Parkinson ed i disturbi del movimento della Columbia University di New York (USA) sotto la guida del prof. Stanley Fahn.

Dal 2015 al 2017 ha collaborato con la Fondazione LIRH onlus per la ricerca e l’assistenza nella malattia di Huntington e sindromi correlate (atassie ereditarie, sindrome di tourette) diretta dal Prof. Ferdinando Squitieri presso l’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza e l’istituto Mendel di genetica umana di Roma. In tale contesto ha coltivato interesse per la neurogenetica dei disturbi del movimento e delle malattie rare in particolare della malattia di Huntington.

Per contattarlo:
tel: 3333488802